skip to Main Content

La passione in un piatto

L’ospitalità romagnola, le tradizioni della riviera riminese insieme ad un pizzico di contemporaneità sono gli ingredienti di ogni pasto ad Osteria Divilla.

Tamara, Luca e Lorenzo mettono in campo tutto quello che hanno imparato fino ad oggi per poter offrire un’esperienza più gradevole possibile ad ogni avventore.

Osteria Divilla si trova a villa Verucchio, poco distante da Rimini, dove nasce la Valmarecchia, uno degli splendidi entroterra romagnoli.

Le nostre creazioni

Ad Osteria Divilla cerchiamo di fondere le intramontabili tradizioni della nostra riviera
insieme alle nuove correnti che mirano a rendere la cucina meno banale e l’esperienza
a tavola una scoperta continua.

Ecco i nostri menù, ottimi punti di partenza per una mirata esperienza alla nostra tavola,
oltre al menu alla carta per soddisfare ogni esigenza.

Menu estivo

Antipasto Divilla
Spiedini di calamari e gamberi
Fritto misto dell’Adriatico
Bevende escluse

23€
Tuttantipasti

La migliore selezione quotidiana di antipasti freddi e caldi scelti dallo chef.
Ordine minimo 2 menù, bevande escluse

25€
Degustazione di pesce

Antipasto Divilla
Gnocchi gamberi e zucchine
Tagliolini allo scoglio
Sorbettino al limone
Grigliata mista del giorno
Assaggio di fritto ed insalata verde
Ordine minimo 2 menù, bevande escluse

37€
...e il vino?

Tra i piaceri della buona tavola c’è di certo anche il vino,
il più grande alleato della cucina e di ogni commensale intrigato dall’enogastronomia.

Parte del nostro staff dedica tanto tempo a degustazioni e visite in cantine sparse per l’Italia;
talvolta finisce perfino in vigna perché è bello toccare letteralmente con mano la terra da cui tutto ha origine.
Tutto questo impegno e passione sfociano in una carta dei vini ampia,
dinamica, poco impegnativa e di certo non banale.

...e il vino?

Tra i piaceri della buona tavola c’è di certo anche il vino,
il più grande alleato della cucina e di ogni commensale intrigato dall’enogastronomia.

Parte del nostro staff dedica tanto tempo a degustazioni e visite in cantine sparse per l’Italia;
talvolta finisce perfino in vigna perché è bello toccare letteralmente con mano la terra da cui tutto ha origine.
Tutto questo impegno e passione sfociano in una carta dei vini ampia,
dinamica, poco impegnativa e di certo non banale.